lunedì 27 agosto 2018

Recensione: Liberi

Hello dear readers. Come state? Agosto ormai sta volgendo a termine e tra qualche settimana bisogna rientrare a scuola.
Che palle!!! Non ho la benché minima voglia.
In tutto questo oggi ho fatto una passeggiata di soli 7 km da un dislivello superiore a 500.
Domani invece vado alla mostra di Harry Potter a Milano. Che cosa stupenda! Mio fratello non ci voleva venire e va bi...
In tutto questo lascio i discorsi noiosi e passo ad una piccola recensione.



Per questo devo ringraziare davvero di cuore l'autrice Alessandra Loreti che ha dato la possibilità di leggere in anteprima un piccolo ebook di nome Liberi.
È davvero piccolissimo poiché conta solamente 28 pagine ma secondo me davvero ricco e pregno.
È paragonabile ad un piccolo tesoro come quello che ricercano tutti i pirati nei libri per bambini.
È una raccolta libera contenente due racconti, dei pensieri e in fondo delle parti tratte dal suo romanzo.
L'ho letto velocemente e voracemente.
Appena ho terminato la lettura ho pensato dentro di me:
"Non finire ti prego, continua, continua."
Ho amato davvero molto il primo racconto che riguarda la preziosità della memoria.
Il tratto delle immagini realizzate dalla stessa autrice fanno sì che la lettura sia resa più vivida e magica al tempo stesso.
È stato trattato anche il tema dell'amore un sentimento che ormai governa la mente e la ragione.
Un altro brano un po' atipico riguardava il punto di vista.
L'autrice ha svelato che è la prima volta che si mette a nudo completamente, dando voce liberamente ai propri pensieri.
Le sono davvero grata per questa bellissima raccolta e spero presto che ne dia voce ad un'altra prestissimo.
Spero che in tanti la prendiate perché merita moltissimo.
Alla prossima avventura dear readers.


Kicca

Nessun commento:

Posta un commento

Recensione: andiamo a vedere il giorno

Buongiorno e buona domenica a voi carissimi amici lettori. Come state? Io diciamo abbastanza bene. Scusate se sono sparita in questo...